Ariccia, tra i rifiuti anche un serpente (foto di Luciano Sciurba)