Bomba di 500 libre ritrovata in un cantiere: scatta l'allarme a Marghera

VENEZIA  - Un allarme è scattato a Marghera oggi, mercoledì 15 gennaio: in tarda mattinata è stato casualmente rinvenuto un grosso ordigno bellico in un cantiere edile. Si tratta di una bomba di 500 libre, inesplosa, sganciata da un aereo durante la Seconda Guerra Mondiale. L'episodio in via Ferraris con artificieri dell'Esercito e vigili del fuoco subito sul posto.