Mariacristina Masocco, la 26enne feltrina morta tra le sue montagne

Lunedì 21 Novembre 2022
foto

FELTRE/CESIOMAGGIORE - A tradirla un ghiaccio invisibile, detto ghiaccio nero, verglas che non fa percepire il pericolo e non dà il tempo nemmeno ad un'alpinista esperta come lei di mettersi i ramponi. Mariacristina Masocco, 26 anni di Feltre, è morta ieri pomeriggio dopo essere scivolata in un tratto ghiacciato precipitando per una cinquantina di metri. L'incidente sulle Vette Feltrine intorno alle 16, quando la ragazza, praticante avvocato, stava scendendo dalla Punta del Comedon, con tre amici sopra la Val Canzoi, in comune di Cesiomaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci