Federica, l'imprenditrice morta a 48 anni in un incidente stradale

Giovedì 8 Dicembre 2022
foto

TREVISO - PORDENONE - Andrà a processo la giovane che ha causato l'incidente che è costato la vita a Federica Scottà, l'imprenditrice 48enne di Maron di Brugnera, nel Pordenonese morta l'8 agosto del 2021.  A conclusione delle indagini preliminari del procedimento penale per il reato di omicidio stradale,  il Pubblico Ministero della Procura di Treviso, Giovanni Valmassoi, ha chiesto il rinvio a giudizio per l’automobilista che, con una  invasione della corsia opposta, ha causato il frontale: si tratta della oggi venticinquenne E. T., di Silea (Treviso). E' stata fissata per il 28 marzo 2023, alle 13.30, nel Tribunale della Marca, l’udienza preliminare del processo.

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 00:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci