Cansiglio. La casera dei partigiani va a fuoco: c'è l'ombra del dolo

Lunedì 18 Maggio 2020
foto
Un incendio è scoppiato alla casera dei partigiani in Cansiglio nello scorso fine settimana. L'edificio, aperto e rifugio per i viandanti secondo quanto stabilito dal proprietario Massimo De Nardi, non ha lucchetti alla porta. Probabilmente qualcuno vi è entrato e ha acceso un fuoco che ha gravemente danneggiato le travi del soffitto senza peraltro intaccare la struttura esterna. Potrebbe essere stato un tragico incidente. Ma non è esclusa la pista del rogo doloso. Il proprietario sta valutando se sporgere denuncia e, nel qual caso, saranno gli inquirenti a stabilire le cause delle fiamme. Ultimo aggiornamento: 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA