Ucraina, Akarov: «I russi hanno perso oltre 42 mila uomini»

Sabato 28 Maggio 2022
foto

«Le perdite subite dai russi al 28 maggio ammontano a 42.715 persone morte, di cui 33.812 appartenenti all'esercito regolare e 8.903 alle compagnie militari private russe». Lo comunica Arsen Avakov, ex ministro degli interni ucraino.

 

Ultimo aggiornamento: 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA