Myanmar, decine di morti nelle manifestazioni: per l'Onu bilancio «straziante»

Lunedì 15 Marzo 2021
foto

In Birmania continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime della repressione in atto ad opera delle forze di sicurezza durante le manifestazioni e proteste di massa scatenate dal golpe militare nel paese: secondo Aapp, associazione di assistenza ai detenuti politici in Myanmar, i morti sarebbero stati 38. Ma i dati forniti da tre ospedali del paese, Rangún General, Hlaing Tharyar e Thingangyun Sanpya - e citati da "Myanmar Now" - parlano di almeno 59 vittime mortali nelle proteste di ieri e di 129 feriti solo nella capitale.

La suora eroica che ha fermato la polizia in Myanmar: «se volete uccidere la gente, prima uccidete me»

 

Ultimo aggiornamento: 18:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA