Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Londra, occupata la villa dell'oligarca russo Oleg Deripaska

Lunedì 14 Marzo 2022
foto

«Questa proprietà è stata liberata» uno striscione sventola appeso a un lussuoso palazzo al centro di Londra. È la protesta di un gruppo di squatters che hanno occupato la villa del ricchissimo oligarca russo e fedelissimo di Putin Oleg Deripaska, a Belgrave Square, nel centro della capitale inglese.

Protagonisti cinque occupanti - due provenienti dall'Europa dell'Est ma nessuno dall'Ucraina – che hanno inscenato una manifestazione contro Vladimir Putin approfittando del fatto che la villa era al momento vuota.

ll proprietario, Deripaska è un magnate dell'alluminio ed è tra gli oligarchi che stanno facendo pressione sul presidente per chidere la fine della guerra. Anche lui è stato però colpito dalle sanzioni del governo della Gran Bretagna contro gli oligarchi russi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA