Giulia Marin, la 22enne campionessa di atletica morta dopo una lunga lotta con la malattia

Sabato 26 Giugno 2021
foto

Giulia Marin, campionessa di atletica 22 anni, è morta nella giornata di oggi dopo una lunga malattia. Una triste notizia che scuote il mondo dell’atletica veneta. La giovane era un'ostacolista del Team Treviso e risiedeva a Castelfranco Veneto e si era appassionata all’atletica. Nel 2018, vinse ad Ancona il bronzo nei 60 ostacoli ai campionati italiani juniores indoor. Un piazzamento ripetuto qualche mese dopo ad Agropoli nei 100 ostacoli nella rassegna tricolore juniores all’aperto. Alla fine di quella stagione, chiusa con i record personali di 8”73 nei 60 ostacoli e 14”18 nei 100 ostacoli, la Fidal provinciale le aveva anche assegnato il titolo di Atleta trevigiana dell’anno. Pochi mesi dopo, le avvisaglie del male contro cui Giulia ha coraggiosamente combattuto per due anni. «Una ragazza solare, tenace e che amava profondamente l’atletica». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA