Governo Meloni, la commozione, i tre bicchieri d'acqua e il compagno Giambruno in tribuna: le immagini del discorso alla Camera

Mercoledì 26 Ottobre 2022
foto

«Io sono intervenuta molte volte da deputata, da vicepresidente della Camera, da ministra. Eppure la solennità è tale da non essere mai riuscita a intervenire senza sentimenti di emozione e profondo rispetto». Il presidente Meloni interviene per la fiducia alla Camera senza nascondere il grande impatto emotivo dell'evento che segna l'inizio della sua esperienza di governo. La prima con una donna a capo dell'esecutivo. «Fra i pesi che sento gravare oggi c'è anche quello di essere la prima donna a capo del governo di questa Nazione», ha detto. 

Ad assistere alle sue dichiarazioni programmatiche anche il compagno Andrea Giambruno, seduto nella tribuna riservata agli ospiti, nella parte in alto dell'aula di Montecitorio. Anche su di lui, il primo first gentleman, erano puntate le attenzioni dei fotografi dell'Aula. 

Un discorso durato più di un'ora «Oggi finiamo alle 3», sussurra il premier a Matteo Salvini, seduto alla sua destra, di fronte agli interminabili applausi di Montecitorio.

«Oggi bevo un litro d'acqua», dice meloni tra un bicchiere e l'altro che intervallano le dichiarazioni programmatiche. Il terzo bicchiere d'acqua la premier, non riuscendo a incrociare con lo sguardo un assistente parlamentare, lo ha chiesto allo stesso vicepremier Salvini, che a sua volta si è sbracciato verso i commessi per accontentare la richiesta della Meloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci