Vicenza, spuntano le opere monumentali di Dalì