Matteo Politi, falso chirurgo