Variante Omicron, Johnson: «Rapida diffusione anche tra vaccinati. Test molecolare obbligatorio per entrare in GB»

Sabato 27 Novembre 2021
Variante Omicron, Johnson: «Rapida diffusione anche tra vaccinati. Test molecolare obbligatorio per entrare in GB»

Variante Omicron, la Gran Bretagna corre ai ripari rendendo obbligatorio il test molecolare per entra nel Paese e la quarantena fino all'esito della prova. Queste le parole di Boris Johnson, primo ministro britannico, nel corso di una conferenza stampa a Downing Street: la variante omicron «si diffonde molto rapidamente» e può anche «diffondersi tra le persone che hanno due dosi» di vaccino contro il Covid.

 

Omicron, i virologi frenano: «Sintomi insoliti ma lievi, la terza dose può contrastarla»

Omicron, caso sospetto in Campania: «Uomo tornato dal Sudafrica, è in isolamento»

 

«Test molecolare obbligatorio per entrare in GB»

Per controllare la nuova variante Omicron del Covid-19, di cui due casi sono stati identificati nel Regno Unito, la Gran Bretagna introdurrà un test molecolare obbligatorio per chi arriva sul suo territorio e una quarantena fino al risultato. Lo ha detto il primo ministro Boris Johnson.

 

«Non sappiamo quanto i vaccini siano efficaci»

«Non sappiamo quanto i nostri vaccini siano efficaci» contro la variante emergente omicron, «ma abbiamo buone ragioni (per pensare, ndr) che forniranno una certa protezione», ha detto Johnson nel corso di una conferenza stampa a Downing Street.

 

Mascherina obbligatoria

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha detto che sarà introdotto l'obbligo della mascherina nei negozi e sui trasporti pubblici per combattere la nuova variante Omicron del Covid-19. Le regole dovrebbero essere varate nei prossimi giorni e saranno riviste entro le prossime tre settimane.

 

 

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 10:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA