Vaccino Covid, Russia: «Sputnik efficace oltre il 95%»

Martedì 24 Novembre 2020
1

Il vaccino russo Sputnik V è efficace oltre il 95% se si prendono in esame «i dati preliminari dei volontari ottenuti 42 giorni dopo la prima dose» (ovvero 21 giorni dopo la somministrazione della seconda dose). Lo rende noto l'istituto di ricerca Gamaleya pubblicando il secondo giro di analisi ad interim della sperimentazione in corso. «I dati provvisori della ricerca saranno pubblicati in una delle principali riviste mediche internazionali peer-reviewed; dopo il completamento degli studi clinici di Fase III del vaccino Sputnik V, il Gamaleya fornirà l'accesso al rapporto completo degli studi clinici», si legge sul sito dedicato allo Sputnik V.

Vaccino Covid, cosa sappiamo e quando sarà disponibile: 12 aziende già arrivate alla fase 3

Vaccino Covid, la Russia: «Sputnik è efficace al 92%». Solo 20 su 16mila si sono ammalati

 

Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA