Belize, turista americana violentata e strangolata: il corpo seminudo galleggiava in un fiume

Sabato 16 Gennaio 2016 di Federica Macagnone
Belize, turista americana violentata e strangolata: il corpo seminudo galleggiava in un fiume
1

L'hanno avvistata seminuda mentre galleggiava inerme a pelo d'acqua in un fiume in Belize, la meta che aveva scelto per godersi una settimana di relax in solitudine: Anne Swaney, 39 anni, americana, producer per la rete ABC7 di Chicago, è stata ritrovata morta venerdì mattina dopo ore di ricerche.

Anne era arrivata sabato per una vacanza di una settimana. Giovedì mattina, intorno alle 8, era andata sulle sponde del fiume Mopan, a pochi passi dal Nabatunich Resort, dove alloggiava: voleva godersi le prime ore della mattina e aveva portato con sé tutto l'occorrente per fare yoga. Ma qualche ora dopo era sparita: a fare la scoperta è stata una guida che, passando vicino al fiume, ha trovato gli oggetti di Anne. Tuttavia, della donna non c'era alcuna traccia. Dopo ore di ricerche il suo corpo è stato trovato nel Mopan: galleggiava prono nell'acqua, con indosso solo un reggiseno.

Dai primi accertamenti è emerso che Anne è morta per strangolamento: sul corpo c'erano segni di lotta, mentre erano ben visibili i lividi all'altezza del collo e due ferite sulla testa. «Abbiamo il sospetto che possa essere stata violentata - ha detto Daniel Arzu, capo della polizia di Benque Viejo – I lividi sul collo rivelano che è morta per asfissia e per un trauma al capo. Ha provato a liberarsi dalla stretta, ha lottato ma non è riuscita a divincolarsi».

La polizia, adesso, è a caccia del killer. Tutti gli ospiti del resort sono stati interrogati, ma non ci sono ancora degli indiziati. Intanto alla redazione di ABC7 a Chicago sono sotto choc. «Tante persone sono terribilmente tristi per questa notizia – ha detto John H. Idler, presidente e general manager dell'emittente tv - Aveva la capacità di rendere tutti migliore. Era il mentore di tutte le persone che ha incontrato nel corso della sua carriera». 

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA