Topo morto nel cibo pollo precotto del supermercato: «Ho vomitato 12 ore»

Domenica 26 Luglio 2020 di Marta Ferraro
Donna scopre un topo morto nel cibo del supermercato

Una donna residente nella città di Durham, Regno Unito, è stata vittima di un'esperienza spiacevolissima, nello scoprire che nel piatto pronto che aveva comprato in un supermercato c'era un topo morto, facendola vomitare per ben 12 ore, secondo quanto hanno raccontato i media locali.

Sporcizia, feci di topo e alimenti non tracciati: chiuso un ristorante a Garbatella
Roma, escrementi di topo e cibi scaduti: chiuso ristorante Saulo creato in un sepolcreto romano

Cath McCall Smith, 57 anni, ha acquistato un piatto di pollo all'italiana nella catena di negozi Tesco. Dopo aver scaldato il cibo e aver iniziato a mangiare parte della salsa, ha toccato con la forchetta quello che inizialmente credeva fosse un osso. La signora è rimasta inorridita nello scoprire che ciò che giaceva sul suo piatto era invece un topo morto. La donna ha anche condiviso le immagini dell'orrenda scoperta sui social network.
 


McCall Smith ha esortato i consumatori a non comprare cibo dalla catena di supermercati. «Ciò che ho scoperto nel mio piatto mi ha fatto vomitare per 12 ore», ha scritto la donna.

CIBI DISCUSTOSI IN MOSTRA

Dal canto suo, l'azienda ha fatto notato che è la prima volta che ha un problema di questo tipo. «Prendiamo molto sul serio tutti i reclami dei clienti e stiamo conducendo un'indagine sull'accaduto», ha fatto sapere la catena di supermercato.
 

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 11:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA