Tony torna a riabbracciare le figlie: «Mi sono mancate», e sulla sua love story con la rifugiata ucraina Sofiia: «Errore madornale»

Tony racconta quanto gli siano mancate le figlie: «Poterle portare al parco e al McDonald's è una cosa semplice che mi è mancata»

Venerdì 7 Ottobre 2022
Tony torna a riabbracciare le figlie: «Mi sono mancate», e sulla sua love story con la rifugiata ucraina: «Errore madornale»
1

È tornato con la moglie, Tony Garnett, il padre britannico che aveva lasciato la compagna e i due figli per stare con una rifugiata ucraina. Il giudice ha rimosso l'ordine di restrizione. Eh sì perchè Tony, 30 anni,  aveva ricevuto un ordine di "non molestia" dopo aver lasciato la compagna Lorna, di 28 anni. 

Tony aveva preso una sbandata per una rifugiata ucraina di 22 anni, Sofiia Karkadym, solo 10 giorni dopo che la coppia l'aveva accolta nella loro casa di Bradford. Ma un giudice ha rimosso il divieto per Tony, che ha festeggiato andando a prendere le figlie a scuola e portandole al parco. «È fantastico poter tornare con le mie figlie. Vengono prima di tutto», ha dichiarato Tony al MailOnline.

All'udienza familiare presso il Bradford Crown Court è stato detto che non c'era più conflitto tra la coppia e che Tony si era separato dalla 22enne Sofiia. La ragazza è tornata nel Paese devastato dalla guerra e dalla sua famiglia dopo che Tony ha messo fine alla relazione la settimana scorsa.

Lorna ha dichiarato fuori dal tribunale: «Sono sempre stata preoccupata per le parole "molestie" pronunciate in tribunale contro Tony. In realtà è un padre meraviglioso che ama le sue figlie alla follia. So che gli sono mancate molto».

La profuga ucraina e l'inglese fuggito con lei si lasciano, l'ex compagna: «Io con lui non ci torno»

«Ma ho dovuto ottenere un'ordinanza del tribunale contro di lui perché ero molto preoccupata nel caso in cui la sua ragazza, per la quale mi aveva lasciato, lo avesse convinto a scappare in Ucraina con lei e le nostre figlie.
Quando ho razionalizzato, mi sono resa conto di essere inutilmente paranoica. Lui non lo farebbe mai, ma è stato difficile comunicare con lui quando c'era lei
», ha detto.

«Sono davvero felice che se ne sia andata», ha confessato. 

«Tony e io non torneremo insieme e ora sto frequentando un'altra persona. Per lui va bene così - ha detto al Mail online - Ma metteremo i nostri figli al primo posto. Prima non litigavamo quasi mai, ma il fatto che mi abbia lasciato per lei ci ha messo in una situazione molto difficile per i bambini. Hanno sentito molto la sua mancanza. Continuavano a chiedere dove fosse il loro papà. Sono contenta che ora possa vederli quando vuole. Sono felice di questo».


Tony ha aggiunto: «Uno dei motivi principali per cui mi sono separato da Sofiia è che lei odiava il fatto che avessi due figlie e che parlassi sempre di loro. Lei non è una madre, quindi non poteva capire. Mi diceva sempre cose del tipo: "Vuoi più bene ai bambini che a me". E aveva assolutamente ragione. Farsi coinvolgere da Sofiia è stato un errore madornale. Le ho già spiegato tutte le ragioni e sono felice di essermi lasciato tutto alle spalle. Andrò avanti con la mia vita e ho ricevuto tante offerte da persone in TV e da riviste che vogliono mettermi in copertina, quindi mi darò da fare con tutto questo genere di cose e passerò più tempo possibile con le nostre figlie».


La coppia, che è stata insieme per otto anni, ha ricominciato a parlare dopo essere stata riunita dal MailOnline per un'intervista nella casa di Bradford che condividevano. Tony e Sofiia hanno iniziato una relazione a maggio, dopo che lei è arrivata nella casa che lui condivideva con Lorna dopo essere fuggita dall'invasione russa dell'Ucraina.

Hanno ammesso di essere attratti l'uno dall'altra e si sono trasferiti dalla casa di famiglia a quella dei genitori di lui, prima di trovare una casa in affitto. All'inizio della loro storia, i due erano beatamente felici e parlavano persino di matrimonio e di trascorrere il resto della loro vita insieme. Ma la storia d'amore si è raffreddata dopo una serie di litigi che, secondo lui, erano causati dal fatto che lei beveva birra forte e faceva i capricci.

Profuga ucraina tenta di sfondare la porta dell'ex compagno Tony Garnett (che l'aveva lasciata). Lui chiama la polizia: arrestata


Sofiia ha ammesso di aver trovato difficile il fatto che lui non potesse avere altri figli (Tony si è sottoposto a vasectomia) e che aveva già due figli con la sua ex compagna, di cui parlava regolarmente con affetto. Ma Tony ha dichiarato: «Sono felice di rimanere amico di lei. Mi ha mandato dei messaggi dall'Ucraina in cui dice di stare bene. La cosa migliore è che sono tornato con le mie figlie. Poterle portare al parco e al McDonald's è una cosa semplice che mi è mancata», ha detto Tony.

Tony e la fuga con la rifugiata (diventata cieca): ora lui accoglierà un'altra ucraina nella nuova casa

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 14:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci