Terrorismo, attentato sventato in Francia: arrestati due fratelli egiziani, volevano fabbricare veleno al ricino

PER APPROFONDIRE: attentato, francia, terrorismo
Terrorismo, attentato sventato in Francia: arrestati due fratelli egiziani, volevano fabbricare veleno al ricino
L'incubo terrorismo non abbandona la Francia: è stato sventato un nuovo attentato con l'arresto di due fratelli egiziani: lo ha annunciato questa mattina alla tv BFM il ministro dell'Interno, Gerard Gollomb. I due, ha detto il ministro, erano in possesso delle istruzioni per la fabbricazione di veleno di ricino.

I due fratelli «di origine egiziana» - ha detto Collomb - sono stati arrestati mentre «si apprestavano a commettere un attentato, o con il ricino, un veleno potentissimo, o con dell'esplosivo». «Seguiamo un certo numero di persone sui social network - ha spiegato il ministro - e succede che questi erano su Telegram (una piattaforma di messaggi criptati, ndr). Abbiamo potuto individuarli, scoprire questo progetto di attentato e arrestarli».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Maggio 2018, 09:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Terrorismo, attentato sventato in Francia: arrestati due fratelli egiziani, volevano fabbricare veleno al ricino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti