Bimbo si addormenta: il suo tablet in carica sul letto si incendia e si fonde con il materasso

PER APPROFONDIRE: esplosione, regno unito, samsung, tablet
Bimbo si addormenta: il suo tablet in carica sul letto si incendia e si fonde con il materasso
Callum Hewki, 11 anni, aveva portato il tablet nel suo letto per guardare un film prima di addormentarsi, lasciandolo in carica per la notte accanto a lui. I genitori, la mattina seguente, hanno trovato la sua stanza invasa dal fumo e le lenzuola completamente bruciate e bucate in prossimità del dispositivo Samsung. La mamma e il papà di Callun hanno raccontato di essere stati svegliati dal figlio che era spaventato dal fatto che il suo tablet fosse "bloccato" nel materasso. 
 
Oltre alle lenzuola, infatti, il materasso si era completamente fuso sotto il dispositivo che si era incendiato. La coppia, residente a Staffordshire (Regno Unito) ha denunciato come l'incidente avrebbe potuto rivelarsi mortale per il bambino in quanto il dispositivo si trovava a pochi centimetri dal suo cuscino.

LEGGI ANCHE Panico al fast-food, un Galaxy Note 7 esplode e rischia di provocare un incendio

I vigili del fuoco hanno dichiarato che se il tablet fosse stato lasciato in quello stato per altri 10 minuti con molta probabilità sarebbe esploso portando a ovvie e gravi conseguenze per tutto l'appartamento e per i mebri della familgia. «Siamo terrorizzati che possa accadere di nuovo. Sia la spina e il cavo erano in perfette condizioni e il dispositivo aveva 4 anni». Il quotidiano inglese Daily Mail, che ha riportato la storia, ha contatto Samsung ed è in attesa di una risposta.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Giugno 2019, 15:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bimbo si addormenta: il suo tablet in carica sul letto si incendia e si fonde con il materasso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-06-26 08:27:02
questi aggeggi si surriscaldano molto facilmente e si senton sempre più spesso di questi incidenti ... ma i genitori dov'erano? a chattare? non controllano la cameretta del figlio? anche lasciare una luca di notte può surriscaldarsi (se no led)
2019-06-25 21:12:21
Mai mettere in carica telefonini o tablet su superfici facilmente infiammabili e che non consentono un minimo scambio di temperatura tra dispositivo e ambiente.