Surfista salvo dopo l'attacco di uno squalo bianco: «Mi ha morso, ma l'ho preso a calci»

PER APPROFONDIRE: california, squalo, stati uniti, surfista
Surfista di 19 anni sopravvive all'attacco di uno squalo bianco: «L'ho preso a calci»

di Simone Pierini

Nick Wapner è un surfista di 19 anni ed è sopravvissuto all'attacco di uno squalo bianco lungo quasi 5 metri. Il giovane era in acqua con la sua tavola da surf mentre aspettava un'onda al largo del Montana de Oro State Park, sulla costa centrale della California, quando all'improvviso uno squalo lo ha attaccato alle gambe. «L'ho preso a calci, è stato tutto velocissimo, dopo avermi addentato le gambe si è girato e se n'è andato», ha raccontato dal letto dell'ospedale, ricoverato con 50 punti di sutura alle due gambe.
 




La vicenda ricorda da vicino l'attacco subito nel 2015 dal tre volte campione del mondo Mick Fanning durante una tappa della World Surf League a Jeffreys Bay, in Sudafrica. L'episodio fece scalpore non solo per la popolarità del surfista ma soprattutto perché l'evento fu ripreso in diretta. Fanning ne uscì totalmente illeso. «È stato un miracolo, non capisco perché non mi abbia morso», dichiarò. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Gennaio 2019, 19:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Surfista salvo dopo l'attacco di uno squalo bianco: «Mi ha morso, ma l'ho preso a calci»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-01-11 12:01:48
insomma non fanno piu' "Lo Squalo" JAWS come una volta (quello che "se magnava" perfino il peschereccio, l'elicottero, il tunnel sottomarino in 3D) ora capisco perché non hanno continuato con "la SAGA" [il pesce saga]
2019-01-11 09:56:50
Quando si viene attaccati da uno squalo, l'importante e' mantenere la calma. Si deve prendere il "naso" dello squalo e stringere forte, non al centro esatto del muso ma leggermente di lato, la dove emergono gli organi elettrosensitivi detti "ampolle di Lorenzini". Il pesce mollera' la presa all'istante e si porra' in uno stato di trance, a questo punto lo si deve porre in posizione verticale, con la coda in alto. Lo stato di trance permarra' per un paio di minuti anche dopo aver mollato la presa, tempo sufficiente per mettersi in salvo sulla barca. Mi raccomando: Ricordate queste indicazioni che potrebbero salvarvi la vita. Potete anche fare commenti sarcastici o che credete "arguti", ma l'importante e' che ricordiate queste indicazioni che potrebbero salvarvi la vita. Ripeto: RIcordate queste indicazioni che potrebbero salvarvi la vita !
2019-01-10 20:16:52
... il destino dell'uomo è nelle sue mani.. sfidarlo una sua scelta.. ma