Studentessa mette la verginità all'asta. «Voglio un milione e mezzo per un futuro migliore»

PER APPROFONDIRE: asta, londra, studentessa, verginità
Studentessa mette la verginità all'asta. «Voglio un milione e mezzo per un futuro migliore»

di Alix Amer

Una ragazza inglese di 18 anni, ha messo all'asta la sua verginità online. La decisione - ha spiegato - l'ha presa perché vuole costruirsi "un futuro migliore". La diciottenne di Londra , si chiama Jade, e ha raccontato alla rivista Femail che ha grandi ambizioni per il suo futuro e in particolare "vuole aiutare sua madre". La studentessa -  base d'asta 100mila sterline - non ha mai avuto un fidanzato prima, " mia madre mi ha sempre consigliato di concentrarmi prima sugli studi... e così ho fatto".



Ha poi spiegato: "Ho deciso di mettere all'asta la mia verginità per aiutare mia madre a superare le difficoltà finanziarie".  La mamma di Jade, è una madre single e si è sempre presa cura della figlia da sola, "mi ha insegnato il rispetto per gli altri e il rispetto per me stessa. Ora mi piacerebbe restituire a lei una parte di tutto quello che mi ha dato in questi diciotto anni". E ha poi aggiunto "vorrei potermi pagare le tasse per gli studi senza problemi". Per il futuro Jade ha le idee chiare: "Mi piacerebbe diventare una imprenditrice, vorrei una attività tutta mia, che mi permetta di viaggiare in tutto il mondo e fare beneficenza". Con questa decisione "voglio una vita migliore per me e la mia famiglia,  e credo così che i miei sogni diventeranno realtà". Ora spera di raccogliere 1.5 milioni di sterline dalla sua asta su jade-virginity-auction.webnode.com, "vediamo cosa accdrà".
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 7 Dicembre 2018, 16:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Studentessa mette la verginità all'asta. «Voglio un milione e mezzo per un futuro migliore»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-12-09 08:35:44
Ancora con queste menate? Chi può darle retta, poi? Con un intervento chirurgico semplice e relativamente economico restituisci la verginità a qualsiasi donzella. Leggevo tempo fa dell'incredibile successo di cliniche - discrete ma efficienti - che se ne occupano nientemeno che nei Paesi Arabi. Dove pare che la verginità di una sposa sia imprescindibile. Capito mi avete.
2018-12-08 23:00:02
Mah, per quel prezzo potrebbe proporre un abbonamento forse.. Per una botta sola, è un po caretta. E come dice Giacobazzi su Zelig, lungo la romea, dove vedi i fuochi, risolvi con molto meno
2018-12-08 13:36:14
E' tutto nel dna c'è poco da dire .. il mestiere più vecchio del mondo .... merce di scambio Asia Argento insegna io dò una cosa a te e tu dai visibilità a me .... io do verginità tu dai soldi .... le più sfigate son quelle che lo fanno per sbarcar il lunario ... tutte le altre lo fanno per far la bella vita con poca fatica ... e basta con questi falsi moralisti, bisogna dire pane al pane e vino a vino.-
2018-12-08 11:22:21
magari per la seconda volta poi potrebbe chiedere un po' meno ed abbassare il prezzo, fino a raggiungere la concorrenza locale di 5-6 sterline alla prestazione, l'importante che ci provi gusto per non buttare questo lavoro solo ai porci, perché il primo potrebbe potrebbe cambiare idea, se ha tanti soldi da buttare ne cercherà un'altra nel mercato che si concede per la prima volta, sempre restando nella fiducia, il bonifico prima dell'uso, potrebbe rimanere deluso. non si sa mai.
2018-12-08 10:49:22
Per fare beneficenza può darla via gratis.