Killer uccide papà, mamma e sorella: bimba di 10 anni si salva dalla strage fingendosi morta

Sabato 3 Luglio 2021
Polizia

«Pronto nonna, hanno sparato a mamma, babbo e a mia sorella, sono morti». La chiamata della piccola di 10 anni dopo la tragedia familiare fa accapponare la pelle. La bambina si è salvata dalla strage familiare fingendosi morta. Si è finta morta dopo essere stata ferita al braccio e, una volta che l'assassino si è dileguato, ha chiamato la nonna per salvarsi e salvare il fratello più piccolo di un anno, risparmiato dalla mattanza perché «non può parlare». Quella che arriva da Houston, Texas, è una storia che lascia senza parole. Secondo quanto riferito dai media internazionali, una bambina di 10 anni è riuscita a salvarsi dalla strage familiare, avvenuta nella sua casa, fingendosi morta. L'assassino non è ancora identificato, che molto probabilmente conosceva le vittime, visto che la polizia non ha rilevato segni di scasso.  Il killer è entrato nell'immobile cominciando a sparare contro tutti. Lo sconosciuto ha ucciso il padre, la madre e la sorella di sei anni della piccola. La bimba nonostante sia stata ferita al braccio, ha avuto la freddezza e la lucidità di gettarsi a terra e fingersi morta. In casa era presente anche il fratellino più piccolo, risparmiato molto probabilmente perché non parla. La coppia uccisa aveva anche un altro figlio di otto anni che al momento del dramma era con lo zio e la donna era incinta di un altro bambino. Al dileguarsi dell'assassino la bambina ha chiamato la nonna. Di lì a poco la polizia ha raggiunto la casa e ha portato in salvo i piccoli superstiti. I poliziotti hanno eseguito i rilievi della scena del crimine e messo sotto sequestro le immagini di video sorveglianza della casa. La speranza è di dar presto un nome e un volto ad un killer spietato e freddo capace di compiere un crimine così efferato. La bambina è apparsa visibilmente scossa e scioccata, ma grazie al suo sangue freddo è riuscita a salvarsi e a salvare il suo fratellino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA