Spagna, coprifuoco a Marbella, la polizia sgombera un porto. Prima notte con misura anti Covid in vigore

Domenica 1 Agosto 2021
SHOWCASE - Spagna, coprifuoco a Marbella, la polizia sgombera un porto. Prima notte con la misura anti Covid in vigore

Prima notte con coprifuoco in Spagna dove la restrizione sulla circolazione non sembra aver scoraggiato le persone a uscire fuori dall'orario consentito tra le 2 di notte e le 7 del mattino. La polizia è intervenuta nella notte per sgomberare una delle zone portuarie di Marbella, città turistica del sud della Spagna, dove erano presenti persone al di fuori dell'orario. Lo riportano i media iberici, che spiegano che non ci sono stati incidenti rilevanti.

 

Ibiza, allarme Covid: tasso positività balza al 20%. «Troppi turisti sull'isola»

 

Le autorità locali hanno affermato che sono stati realizzati diversi interventi per far rientrare le persone ancora in giro, ma nel complesso la prima notte in cui era vigente la misura anti-Covid è trascorsa con tranquillità. Il coprifuoco è stato reintrodotto per l'alto tasso di contagi in questa zona della Spagna, con l'ok della giustizia. 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Agosto, 10:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA