Russia, nuovo record di morti Covid: 1.189 in 24 ore. Mini-lockdown fino al 7 novembre

Mosca e altre cinque regioni nei giorni scorsi sono entrate in lockdown parziale

Mercoledì 3 Novembre 2021
Russia, nuovo record di morti Covid: 1.189 in 24 ore. Mini-lockdown fino al 7 novembre
1

Nuovo record di morti in Russia a causa del Covid-191.189 nelle ultime 24 ore, il numero più alto dall'inizio della pandemia. Lo fa sapere il centro nazionale per la lotta al virus. Nel Paese si contano anche 40.443 nuovi contagi, per un totale di oltre 8,6 milioni, mentre le vittime ufficiali sono 242.060. Il numero maggiore di casi, 6.827, è stato registrato a Mosca, seguita dai 3.269 di San Pietroburgo. 

Cina, paura Covid: «Fate scorte alimentari e state a casa». E Pechino dimezza i voli

Covid, mini-lockdown in Russia fino al 7 novembre

Per contrastare la nuova grave ondata epidemica, il presidente Putin ha predisposto un periodo, fra il 30 ottobre e il 7 novembre, di astensione retribuita dal lavoro per chi opera in settori non essenziali. Mosca e altre cinque regioni nei giorni scorsi sono entrate in lockdown parziale. «L'obiettivo principale è proteggere la vita e la salute dei nostri cittadini», ha detto Putin una settimana fa durante un intervento televisivo, chiedendo ai cittadini russi di «mostrare responsabilità, per favore». L'aumento dei casi è collegato «purtroppo» ai bassi tassi di vaccinazione nel Paese, ha proseguito il presidente russo, invitando la popolazione a vaccinarsi.

 

Ultimo aggiornamento: 11:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA