Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Royal Family, spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla. «Anche io nella successione al trono»

Sabato 6 Agosto 2022 di Niccolò Dainelli
Royal Family, spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla. «Anche io nella successione al trono»
2

Dopo 70 anni di regno della Regina Elisabetta, un altro rumoroso scandalo travolge la famiglia reale. Simon Charles Dorante-Day, infatti, un australiano di 53 anni, si candida alla successione al trono al posto del principe William. L'uomo ha da poco intentato una causa preso l’Alta Corte di Sidney per farsi riconoscere legalmente come figlio legittimo del Principe Carlo e di Camilla Parker-Bowles.

Il Principe Harry ha in pugno Carlo, secco no alla richiesta sul libro: cosa rischia il futuro Re

Meghan Markle compie 41 anni, le curiosità più assurde sulla moglie (anzi cugina!) del Principe Harry

 

Chi è il figlio segreto

Sulla sua pagina Facebook si fa chiamare senza falsa modestia Prince Simon Charles e dichiara da anni di essere il frutto dell’amore segreto tra Carlo e Camilla e pertanto vuole essere ufficialmente riconosciuto come secondo in linea di successione al trono britannico dopo il Principe di Galles. Nella sua personale ricostruzione dei fatti, Simon Charles Dorante-Day afferma di avere avuto la conferma della sua reale identità dalla nonna: «Mia nonna ha lavorato per la Regina e mi ha detto chiaramente, più e più volte, che sono figlio di Carlo e Camilla». Simon Charles è nato nel Regno Unito nel 1966, ma pochi mesi dopo la nascita è stato adottato da una famiglia inglese che si è trasferita in Australia. Secondo l’uomo la stessa Camilla sarebbe scomparsa dalla vita di Carlo nei nove mesi della presunta gravidanza e dopo la sua nascita egli sarebbe stato affidato ad una famiglia di fiducia segnalata dalla Regina in persona, con la volontà di non far trapelare la notizia del figlio avuto clandestinamente. Secondo quanto dichiarato dall'uomo, infatti, i nonni adottivi hanno lavorato in quegli anni come cuoca e come giardiniere a Buckingham Palace.

Regina Elisabetta, il patrimonio dei Windsor in 33 testamenti segreti: spuntano 211 milioni di euro

Battaglia legale di anni

Da questa sua convinzione è partita una lunga una battaglia legale durata, finora, tre anni e che si è conclusa con la causa intentata dall’uomo nei confronti del ducato di Cornovaglia, residenza ufficiale del principe Carlo: «Questo è il passo più importante che ho fatto fino a oggi. Volevo dare una data di scadenza perché abbiamo bisogno di risposte». Simon Charles si candida alla successione al trono e, in questo caso, a farne le spese potrebbe essere l'attuale erede, quel principe William che, dopo suo padre Carlo, è destinato a governare il Regno Unito.

Principe Carlo e i soldi di Bin Laden (dopo quelli del Qatar): il nuovo scandalo che imbarazza la Regina

Ultimo aggiornamento: 8 Agosto, 10:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci