Regina Elisabetta funerali, gli invitati: riunite le famiglie reali di tutto il mondo. Da Felipe e Letizia di Spagna ad Alberto e Charlene di Monaco

Saranno 22 le famiglie nobiliari che parteciperanno alle esequie più imponenti mai avvenute nel Regno Unito da quelle, nel 1965, per Winston Churchill.

Venerdì 16 Settembre 2022
Regina Elisabetta funerali, gli invitati: riunite le famiglie reali di tutto il mondo. Da Felipe e Letizia di Spagna ad Alberto e Charlene di Monaco

Le famiglie reali di tutto il mondo hanno tutte confermato che parteciperanno al funerale della regina Elisabetta lunedì 19 settembre. Saranno 22 le famiglie nobiliari che parteciperanno alle esequie più imponenti mai avvenute nel Regno Unito da quelle, nel 1965, per Winston Churchill. Il Paese si fermerà perché è festa nazionale, uffici e negozi chiusi, gli ospedali stanno già rimandando gli appuntamenti di routine. Si calcola che milioni di persone si affolleranno lungo il Mall per assistere alla processione o guardare la cerimonia di commiato dagli schermi allestiti nei parchi. L’Abbazia di Westminster è in grado di accogliere fino a 2.200 persone. È stato quindi necessario scegliere – in un mondo intero che piange la scomparsa della sua regina – chi è ammesso a partecipare alla cerimonia e chi invece non ne prenderà parte.

Re Carlo quanto è ricco? Dai gioielli ereditati (senza pagare le tasse) dalla Regina alle proprietà reali: la stima di Forbes

Il re Filippo VI e la regina Letizia di Spagna e il re Guglielmo Alessandro e la regina Maxima dei Paesi Bassi sono stati tra i primi a confermare la loro presenza. Ci saranno anche il principe Alberto e la principessa Charlene di Monaco, il granduca Enrico di Lussemburgo, il re Filippo e la regina Matilde del Belgio, Carlo XVI Gustavo di Svezia e il re Harald V di Norvegia. Ma chi sono le famiglie reali più importanti d'Europa e non solo?
 

Il reali del Belgio

Si pensa che il monarca belga Filippo, che vive a Bruxelles con la moglie, la regina Matilde, sia un lontano cugino della regina, attraverso il suo antenato Leopoldo I, che fu il primo re del Belgio, e lo zio del principe Alberto, moglie della regina Vittoria. La coppia ha quattro figli, ma parteciperà da sola alla cerimonia di lunedì.
 

Willem-Alexander, re d'Olanda


Il monarca olandese Willem-Alexander e sua moglie sono stati tra i primi a rispondere al funerale della regina. Sarà presente anche sua madre, la principessa Beatrice, l'ex sovrana del paese. Willem-Alexander è un lontano parente della regina tramite la regina Vittoria.

Felipe e Letizia di Spagna

Anche il re spagnolo Felipe VI, salito al trono nel 2014, sarà tra le persone in lutto all'Abbazia di Westminster lunedì. È cugino di terzo grado di Sua Maestà e venerdì scorso ha inviato un sincero tributo alla famiglia reale dopo l'annuncio della sua morte. Il padre Juan Carlos, 83 anni, che ha abdicato nel 2014 a favore del figlio, 53 anni, e vive ad Abu Dhabi dall'estate 2020 dopo essere diventato l'obiettivo di diverse indagini in Spagna per i suoi rapporti finanziari, sarà presente al funerale con la moglie, la regina Sofia.
 

La regina di Danimarca


La regina di Danimarca Margrethe ha celebrato il suo giubileo d'oro nel fine settimana, ma ha modificato il procedimento dell'evento dopo l'annuncio della morte della regina. Aveva un buon rapporto con la monarca, che era una lontana cugino, e sarà presente con il figlio, il principe ereditario Frederik e la principessa ereditaria Mary di Danimarca.

Il Granduca di Lussemburgo


Alla cerimonia di lunedì parteciperanno anche il Granduca di Lussemburgo e sua moglie Maria Teresa. Si pensa che Henri, salito al potere nel 2000, sia anche parente della regina tramite Leopoldo I, zio del principe Alberto.
 

Il principe del Liechtenstein


Il principe ereditario del Liechtenstein Alois è stato l'ultimo reale europeo a confermare che avrebbe partecipato alla cerimonia della regina. All'età di 54 anni, è re reggente del suo paese dal 2004 e ha allevato i suoi quattro figli con sua moglie, la principessa ereditaria Sophie, che sarà anche presente.

Carl di Svezia


All'età di 75 anni Carl è il monarca regnante più lungo nella storia della Svezia, essendo salito al trono nel 1973. Saranno presenti lui e sua moglie, la regina Silvia, 77 anni, un'ex assistente di volo tedesco-brasiliana.
 

Il re di Norvegia cugino della Regina


Il re Harald di Norvegia è cugino di secondo grado della regina Elisabetta e il 78° in linea al trono britannico. Harald V ha governato il paese scandinavo dal gennaio 1991, succedendo a suo padre, Olav V. Probabilmente sarà presente insieme a sua moglie, la regina Sonja.

Alberto e Charlene di Monaco


Il principe Alberto di Monaco - che ha gareggiato cinque volte nel bob alle Olimpiadi invernali dal 1988 al 2002 - è salito al trono di Monaco dopo la morte del padre, il principe Ranieri III, il 6 aprile 2005. È sposato con Charlene, una nuotatrice olimpica sudafricana, ma il loro matrimonio è stato tormentato da molte polemiche nell'ultimo anno.

Il Sultano del Brunei


Anche il Sultano del Brunei Hassanal, che ha incontrato più volte la Regina durante il suo regno, ha confermato che parteciperà al suo funerale. Ha viaggiato molte volte nel Regno Unito e ha incontrato sia il primo ministro Boris Johnson che il primo ministro David Cameron. A 74 anni, governa il Brunei dal 1972.

 I reali del Bhutan


I monarchi bhutanesi Jigme e la regina Jetsun si recheranno anche a Londra per il funerale del sovrano. Il re Jigme è al potere in Bhutan dal 2011 e lo stesso anno ha sposato sua moglie Jetsun Pema. Condividono due figli, Jigme Namgyel Wangchuck e Jigme Ugyen Wangchuck, che non si recheranno a Londra con loro.

L'imperatore giapponese Naruhito


Naruhito, 62 anni, è diventato imperatore del Giappone dopo essere succeduto a suo padre, l'imperatore Akihito nel 2019. Sua moglie, l'imperatrice Masako, parteciperà alla cerimonia con lui, ma la loro figlia, la principessa Mako, rimarrà in Giappone.

Il sultano dell'Oman

A 66 anni, Haitham dell'Oman regna dal 2020 dove è stato nominato successore dal sultano Qaboos prima della sua morte. Prima di diventare Sultano, Haitham ha servito nel gabinetto di Qaboos ed è stato Ministro del Patrimonio e della Cultura dal 2002 al 2020. Il Sultano ha incontrato la regina durante la sua visita nel Regno Unito nel 2021.

Il re della Malesia


Yang di-Pertuan Agong Abdullah, 63 anni, è diventato re della Malesia nel 2019. Da giovane, ha completato il suo addestramento militare nel Regno Unito presso la Royal Military Academy Sandhurst. Parteciperà alla cerimonia con sua moglie, Raja Permaisury Agong Tunky.

Il re di Tonga


A 63 anni, il re Tupou è il monarca di Tonga dal 2012 e ha incontrato il duca e la duchessa di Sussex durante il loro tour in Australia e Nuova Zelanda nel 2018. È sposato, tuttavia, non è stato confermato che sua moglie, Nanasipauʻu Tukuʻaho, parteciperà alla cerimonia di lunedì con lui.

Il principe di Grecia


Il principe Pavlos è il figlio maggiore e secondogenito di Costantino II, l'ultimo re di Grecia dal 1964 al 1973 e di sua moglie, Anne-Marie di Danimarca. È sposato con Marie-Chantal, principessa ereditaria di Grecia.

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia


Emanuele Filiberto di Savoia, 47 anni, è figlio di Vittorio Emanuele e di Marina Doria. Nato e vissuto in Svizzera a causa del regime di esilio previsto dalla Costituzione repubblicana per i discendenti maschi degli ex re d'Italia, Emanuele Filiberto ha fatto il suo primo ingresso in Italia soltanto alla fine del 2002, dopo la cessazione degli effetti delle disposizioni sull'esilio. Vive con la moglie, l'attrice francese Clotilde Courau, e le loro due figlie a Monte Carlo, nel principato di Monaco. L'anno scorso ha annunciato i suoi piani per candidarsi a una carica politica. Il reale gestisce un'attività di catering chiamata Prince of Venice e ha condotto una vita colorata sotto gli occhi del pubblico, affermando di aver frequentato Kate Moss e partecipando a Ballando con le Stelle.

Alessandro di Serbia


Alexander è nato in esilio all'hotel Claridge's di Londra, dichiarato temporaneamente Jugoslavia per un giorno nel 1945 per aggirare le leggi sulla successione che richiedono che i futuri re nascano nel territorio nazionale. Ma nel 2001, dopo le guerre jugoslave, si è trasferito "a casa". È un caro amico di re Carlo.

Margareta di Romania


Margareta, che ha studiato in un collegio nell'Hampshire, è la figlia maggiore del re Michele I di Romania e di sua moglie, la regina Anna. Lei e suo marito, il principe Radu, un ex attore, parteciperanno insieme al funerale della regina.

Simeone di Bulgaria


Da ragazzo, fu Sua Maestà lo Zar Simeone II dei Bulgari per tre anni prima di essere deposto dai sovietici nel 1946. Mezzo secolo dopo, finì per servire come primo ministro della Bulgaria dal 2001 al 2005.

Principe Filippo di Langenburg


Parteciperanno anche il principe Philipp, principe di Hohenlohe-Langenburg e sua moglie Saskia Binder, ex banchiere. La coppia ha anche partecipato al servizio di ringraziamento del principe Filippo all'inizio di quest'anno.

Il principe Bernardo di Baden, il più vecchio nipote di Elisabetta

Il principe Bernardo di Baden, nato in Germania, è il figlio maggiore di Massimiliano, margravio di Baden, era il pronipote del principe Filippo. Parteciperà con la moglie, la principessa Stephanie. Massimiliano, margravio di Baden, è il figlio maggiore di Berthold, margravio di Baden e della principessa Teodora di Grecia e Danimarca. All'età di 89 anni, è il nipote vivente maggiore della defunta Elisabetta II e del defunto principe Filippo, duca di Edimburgo, ed è cugino di primo grado di re Carlo.

Ultimo aggiornamento: 15:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci