Ragazza ruba la carta di credito ai genitori e paga due killer per ucciderli

PER APPROFONDIRE: florida, genitori, killer, omicidio, ragazza
Ragazza ruba la carta di credito ai genitori e paga due killer per ucciderli
Una ragazza di 17 anni, Alyssa Michelle Hatcher, è stata arrestata in Florida dopo aver rubato la carta di debito dei suoi genitori nel tentativo di pagare due persone per ucciderli. È quanto emerso dalle indagine delle autorità locali che hanno arrestato la 17enne nella Contea di Lake: sulla ragazza pende l'accusa di istigazione all'omicidio. I funzionari del dipartimento dello sceriffo hanno riferito di essere stati contattati da un giovane testimone che ha affermato che Hatcher aveva dato a un amico "molti soldi" in modo da poter trovare qualcuno che uccidesse i suoi genitori. 

LEGGI ANCHE Permesso premio al killer per i 18 anni della figlia (con foto social). Ira familiari vittima: «Vergogna»
 


L'indagine ha tempestivamente scoperto che l'adolescente aveva rubato la carta di debito dei suoi genitori e completato due transazioni - una per $ 503 e l'altra per $ 926,40. Un detective ha contattato il ragazzo di Hatcher e ha appreso che è stata vista l'ultima volta lunedì mattina in una nota farmacia dove, secondo gli inquirenti, voleva che i suoi genitori fossero uccisi.

Durante l'interrogatorio, Hatcher ha confessato di aver rubato la carta di debito dei suoi genitori e ha ammesso di aver effettuato le due transazioni. Ha aggiunto che i $ 100 della prima transazione sono stati usati per comprare cocaina mentre altri $ 400 sono stati dati a un altra persona che aveva il compito di assoldare i due killer. Secondo la procura, i genitori di Hatcher stanno perseguendo le accuse contro la ragazza. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Settembre 2019, 18:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ragazza ruba la carta di credito ai genitori e paga due killer per ucciderli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-09-12 11:18:42
sapevo di un fatto successo diversi anni fa negli USA credo fosse un pilota (eroe del Vietnam?) che voleva far uccidere la moglie da "killer a pagamento" e ci riuscirono...alla fine lui venne condannato a morte con l'aggravante di essere ricorso a dei "sicari" (come per sottolinearne la "vigliaccheria" rispetto che se l'uxoricidio lo avesse fatto tutto da se)
2019-09-12 08:20:32
avra' forse sentito "le pene ridicole" che scontano i "bambini cattivi" in Italia? escono dopo qualche anno magari laureati, famosi col posto assicurato...
2019-09-11 19:18:10
Un bijoux! Droga...alcol...internet...valori "immediati" e snaturati ...illegalita' ... siamo quasi al capolinea
2019-09-11 18:54:31
Mondo sottosopra