Putin in quarantena, casi di Covid tra i membri del suo entourage

Martedì 14 Settembre 2021
Putin in quarantena, casi di Covid tra i membri del suo entourage

Il Covid blocca indirettamente anche Vladimir Putin che osserverà il regime volontario di quarantena poiché all'interno del suo entourage si sono verificati dei casi di positività. Lo ha fatto sapere il Cremlino, citato dalla Tass. Putin prenderà dunque parte ai summit del CSTO (il trattato di sicurezza collettiva) e della SCO (la Shanghai Cooperation Organization) in remoto.

 

Corea del Nord, Kim Jong-un dimagrito non tiene il discorso alla parata militare: sfilano anche i reparti anti-pandemia

 

Putin in quarantena, come sta

Putin, ha sottolineato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, è «assolutamente sano». «Vladimir Putin ha detto che, dati i casi di coronavirus nel suo entourage, dovrà autoisolarsi per un certo periodo di tempo», ha riportato il servizio stampa del Cremlino.

 

 

 

Vaccino Covid, da Ema via libera a terza dose. «Ok a 4 nuovi sieri entro 2021»

 

Riunione da remoto

«A causa di questo fatto, il presidente russo parteciperà a una sessione del Consiglio di sicurezza collettiva del CSTO, a una riunione del Consiglio dei capi di Stato dell'Organizzazione di cooperazione di Shanghai, e a una riunione congiunta dei capi degli stati membri del CSTO e della SCO, che sono previsti per questa settimana a Dushanbe, in un formato virtuale», ha detto il servizio stampa.

Ultimo aggiornamento: 16:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA