Bristol, uomo di 72 anni positivo al Covid per 305 giorni: ora è guarito e sta bene

Giovedì 24 Giugno 2021
Positivo al Covid per 305 giorni: ora è guarito e sta bene

Un record destinato a rimanere imbattuto. A Bristol, in Inghilterra, un uomo di 72 anni è rimasto positivo al Coronavirus per 305 giorni, il periodo più lungo finora registrato, secondo gli esperti. L'uomo, Dave Smith, ha 72 anni, ed era un istruttore di guida ora in pensione. Alla malattia è arrivato con un sistema immunitario compromesso per patologie pregresse.

Variante Delta, in GB contagi record: oltre 16.000 in 24 ore. Merkel: quarantena per chi parte da lì

Smith, scrive il Guardian, ha ora sconfitto l'infezione e sta bene ma spiega di essersela vista brutta diverse volte: «Mia moglie ha iniziato i preparativi per il funerale cinque volte», racconta. Il suo caso verrà presentato al Congresso Europeo di microbiologia clinica e malattie infettive (ECCMID) a luglio. L'uomo venne ricoverato nel maggio 2020 con tosse e febbre. Il test confermò la sua positività. Dimesso, fu ricoverato ancora più volte ad agosto, settembre, ottobre e dicembre.

La ​Variante Delta, intanto, in Gran Bretagna fa segnare un nuovo picco di contagi: oltre 16.000 in 24 ore, ed è record dal 6 febbraio scorso. Il nuovo picco di casi Covid è proprio alimentato dalla contagiosa variante Delta (ex indiana) del virus, con una quota giornaliera di test positivi pari a 16.135, il numero più alto dal 2 febbraio.

Lo indicano i dati del governo britannico, che confermano però un incremento più contenuto del totale dei ricoveri ospedalieri (ora pari a 1508) grazie all'efficacia vaccinale e addirittura un calo dei morti, dai 27 di ieri a 19. I vaccini somministrati (altri 550.000 nelle ultime 24 ore) superano adesso 75 milioni di dosi, col 60,2 di tutta la popolazione adulta interamente immunizzata e l'82,5% raggiunta almeno da una prima dose.

 

Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 10:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA