Omicron 2, nuovi casi in Gran Bretagna (146 a Londra) ed è boom di contagi in Danimarca

Martedì 25 Gennaio 2022
Omicron 2, nuovi casi in Gran Bretagna (146 a Londra) ed è boom di contagi in Danimarca

​Omicron 2, la nuova variante comincia a farsi largo in Gran Bretagna, dove sono stati registrati nelle ultime settimane 426 casi  (146 a Londra) ed è boom di contagi in Danimarca. I dati dal Regno Unito li riporta l'Evening Standard, indicando i 400 casi della nuova variante Omicron BA.2: il primo caso della mutazione del Covid soprannominata "stealth Omicron" è stato individuato nel Paese lo scorso 6 dicembre. Variante che non sarebbe stata rilevata solo a Londra, ma anche nella regione sud-orientale, con 97 casi.

 

No vax, il 90% resiste all'obbligo vaccinale: ma il virus uccide ancora

Vaccino Covid ai bambini, quando farlo? Il vademecum dei pediatri (e cosa fare n caso di contagio dopo la prima dose)

 

La mappa dei contagi

Ma non è solo la Gran Bretagna a fare i conti con Omicron 2: l'Evening Standard fotografa la mappa dei contagi anche negli altri Paesi, indicanto un vero e propio boom di casi in Danimarca, che ha visto 6.411 casi confermati di "stealth Omicron". Poi, l'India ha registrato 530 infezioni, la Svezia 181 e Singapore 127 casi di Omicron BA.2.

 

L'origine del contagio

L'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (UKHSA), riporta sempre l'Evening Standard, non è ancora stata in grado di determinare da dove possa aver avuto origine il contagio della variante Covid Omicron 2.

 

 

 

 

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 14:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci