Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Alexandria Ocasio-Cortez molestata sulle scale di Capitol Hill: «La polizia non ha fatto nulla». Il video sui social

La politica statunitense ha raccontato che un comico ed estremista di destra, Alex Stein, le ha urlato frasi oscene e commenti volgari sul suo fisico

Giovedì 14 Luglio 2022
Alexandria Ocasio-Cortez molestata sulle scale di Capitol Hill: «La polizia non ha fatto nulla». Il video sui social
4

Alexandria Ocasio-Cortez molestata a Capitol Hill. La politica statunitense ha raccontato che un comico ed estremista di destra, Alex Stein, l'ha avvicinata sulle scale del Campidoglio urlando frasi oscene e commenti volgari sul suo fisico. «Avevo fatto un post su un incidente profondamente disgustoso accaduto oggi sui gradini del Campidoglio, ma l'ho cancellato perché è chiaramente qualcuno in cerca di fama», ha scritto la stella dei democratici su Twitter ripostando il video pubblicato dal molestatore in cui le urla: «Il mio sedere latino preferito, vuole uccidere i bambini ma è così bella».

 

Ocasio-Cortez, il video delle molestie

«Volevo andargli incontro e difendermi, ma stavo entrando per votare», ha spiegato la deputata sottolineando che gli agenti presenti a Capitol Hill non l'hanno difesa in quella circostanza e quindi ha dovuto farlo da sola. «È veramente triste lavorare per un'istituzione che tollera questo tipo di comportamenti», ha attaccato Ocasio-Cortez.

Ultimo aggiornamento: 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci