Nordcorea, bombardieri Usa sorvolano la penisola. Pyongyang: «Una provocazione»

PER APPROFONDIRE: donald trump, kim jong un, nordcorea
Nordcorea, bombardieri Usa sorvolano la penisola. Pyongyang: «Una provocazione»
Bombardieri i B-1B Lancer della US Air Force sorvoleranno oggi la penisola coreana come parte delle importanti esercitazioni aeree militari congiunte degli Stati Uniti e della Corea del Sud di questa settimana. Lo ha riferito l'agenzia di sud-coreana Yonhap , citando fonti militari. Le manovre, iniziate lunedì e in programma fino a venerdì, arrivano pochi giorni dopo che la Corea del Nord ha condotto un nuovo test missilistico. Pyongyang ha condannato le esercitazioni definendole «una pericolosa provocazione» che «può portare a una guerra nucleare in ogni momento».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Dicembre 2017, 10:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nordcorea, bombardieri Usa sorvolano la penisola. Pyongyang: «Una provocazione»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2017-12-06 19:18:12
Se passano davvero sopra il nord, dovrebbero approfittarne per sganciare milioni di volantini. Le dittature si reggono sulla propaganda, se quella viene meno, vacillano.
2017-12-06 14:35:31
I prepotenti fanno quello che vogliono ed accusano chi tenta di difendersi di essere violento. Qui, a Gerusalemme, in Siria, in Yemen..... Anche in altri luoghi, ma in questi il prepotente e' il piu' forte: quindi meno giustificabile.
2017-12-06 16:20:45
Ricordo che e' stata la Corea del NORD ad INVADERE la Corea del SUD. Trovo l'analogia con il cambiamento della sede diplomatica degli Stati Uniti da Tel Aviv a Gerusalemme una prerogativa di OGNI paese. Dopo tutto Gerusalemme e' parte di Israele, NON della Giordania o di altro paese (sono stati i Palestinesi musulmani a NON riconoscere MAI il diritto di ESISTERE di Israele o di pacificarsi). In Siria, e' L'UNIONE SOVIETICA con Assad la grande vincitrice, e la situazione dello Yemen e' tutta da vedere -- il presidente dello Yemen e' stato assassinato da altri MUSULMANI.....finanziati da IRAN. Quindi....mi sembra che come esempi, i suoi non vanno bene per nulla....forse si riferiscono ad appena dopo il 1945, certamente NON ADESSO (tutto il mondo SA che questo cicciobello Nord-coreano e' aiutato probabilmente dalla CINA---- in poco piu' di DUE MESI ha raddoppiato le sue capacita' missilistiche...lei si sente piu' SICURO con questa PAX Cinese? io no).
2017-12-06 16:56:41
Il Suo è ovviamente un pensiero di parte: rispettabile, ma in contrasto con tutte le convenzioni internazionali. Se le NU non servono, vengano cancellate. Ma se vengono utilizzate quando avvantaggiano, non possono essere ignorate quando non seguono i voleri di qualcuno. Per quanto riguarda la guerra di Corea del '51, la Corea del Nord è stata giustamente fermata dalle forze internazionali. Ma oggi i provocatori vengono da Sud-Est.....
2017-12-06 17:44:19
Perche' lei e' convinto che le armi nucleari appartengono solo agli Stati Uniti? AHAHAHAHAh...C'e' l'Unione Sovietica che ne ha di piu' degli Stati Uniti, la Cina, la Francia, il Regno Unito, il Pakistan, l'India, Israele, presto la Corea del Nord e l'Iran. Davvero "per proteggersi" dagli Stati Uniti, la Corea del Nord usa e sfrutta lo spazio areo GIAPPONESE? E' molto chiaro che il reale obbiettivo della Corea del Nord (meglio DEL PAESE che gli aiuta, perche' C'E' UN paese che li aiuta) e' la FINE del Trattato di NON Proliferazione nucleare -- cosi' che si permette a CHIUNQUE di acquistare la bomba nucleare, invece di acquistare GRANO per dare da mangiare alla popolazione (tanto ci sono paesi come l'Italia che sfamano questi poveracci).