Nobel per la fisica a Aspect, Clauser e Zeilinger: hanno ​gettato le basi del futuro dell'informazione e delle comunicazioni

Martedì 4 Ottobre 2022
Nobel per la fisica a Aspect, Clauser e Zeilinger: hanno gettato le basi del futuro dell'informazione e delle comunicazioni

Il francese Alain Aspect, l'americano John F. Clauser e l'austriaco Anton Zeilinger hanno ricevuto il Nobel per la Fisica 2022 per avere gettato le basi del futuro dell'informazione e delle comunicazioni: i loro esperimenti sul fenomeno chiamato 'entanglement', una sorta di abbraccio a distanza delle particelle, ha infatti aperto la strada potenti e velocissimi computer quantistici, misure più precise e richiesta una prova di hacker.

 

Nobel per la fisica, chi sono i vincitori

Il francese Alain Aspect, 75 anni, è professore all'Université Paris-Saclay e all'École Polytechnique, ma è anche un Accademico dei Lincei, Socio straniero per la Categoria III Fisica, Chimica e Applicazioni. L'americano John F. Clauser, 80 anni, si è laureato alla Columbia University e conduce ricerche presso il laboratorio californiano JF Clauser & Assoc. Il 77enne fisico austriaco Anton Zeilinger, è professore presso l'Università di Vienna.

I tre ricercatori avevano già condiviso nel 2010 il prestigioso Premio Wolf per la fisica attribuito loro «per i loro fondamentali contributi teorici e sperimentali ai fondamenti della fisica quantistica».

Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 09:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci