Lotteria, vince un miliardo e fa causa alla compagna: «Ha rivelato il mio segreto ai parenti»

La donna avrebbe violato un accordo di riservatezza

Venerdì 17 Novembre 2023 di Tommaso Cometti
Lotteria, vince un miliardo e fa causa alla compagna: «Ha rivelato il mio segreto ai parenti»

Il fortunato vincitore di una lotteria del Maine, che sta tentando in tutti i modi di mantenere l'anonimato, ha fatto causa alla madre di sua figlia: la donna, infatti, avrebbe rivelato il segreto ai suoi parenti. Come riporta il Mirror, l'uomo, che ha vinto più di un miliardo, le aveva fatto firmare un accordo di riservatezza, proprio per evitare inconvenienti del genere. 

La diatriba

Al netto delle tasse, il fortunato adesso possiede circa 500 milioni.

Al momento della vincita, l'accordo tra lui e la compagna prevedeva che si dovesse divulgare la notizia dopo il diciottesimo anno della loro figlia, nel 2032. Invece, la donna ha informato i parenti del vincitore, senza neanche avvertirlo: il milionario, quindi, si ritiene danneggiato e pretende una cifra a sei zeri come risarcimento.

Ma la causa ha anche un secondo obiettivo: impedire alla persona denunciata di continuare a parlare della vincita ad altre persone. L'avvocato del vincitore ha dichiarato: «La donna, che per comodità chiameremo "Sarah Smith", ha violato un accordo che aveva il fine di proteggere il mio cliente e la loro figlia, ancora minorenne. Com'è noto, ci sono rischi legati alla divulgazione dei dati del vincitore, che potrebbe diventare oggetto di attenzioni non gradite da parte dei media, o da altre persone. Inoltre, in questi casi c'è anche un'altra questione da considerare: negare a parenti o amici un prestito è sempre spiacevole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA