Camion carico di carburante esplode per strada: almeno 14 morti nel violento incidente - VIDEO

Martedì 17 Novembre 2020 di Nico Riva

Almeno 14 persone persone sono morte in seguito alla spettacolare e violentissima esplosione di un camion cisterna, carico di gas, su una strada messicana. L'incidente ha avuto luogo nello stato del Nayarit, nel Messico occidentale, sull'autostrada Tepic-Guadalajara. In rete hanno cominciato a circolare video spaventosi di quei momenti di autentico terrore. Chi ha potuto è fuggito, ma per altri cittadini non è stato possibile. Le fiamme li hanno avvolti e uccisi dentro i loro veicoli. 

 

Leggi anche > Manila, aereo esplode sulla pista prima del decollo: 8 morti tra cui medici e un paziente

 

El Paìs dichiara che, secondo i dati della Procura Generale dello Stato di Nayarit, le vittime accertate al momento sono 14. La polizia scientifica ha recuperato i loro corpi carbonizzati da dentro i veicoli distrutti dall'esplosione. Fra le vittime c'è anche il conducente del camion cisterna. Il suo cadavere è stato ritrovato sull'asfalto dell'autostrada, sottolinea la testata spagnola 20minutos. 

 

 

Mentre sul luogo dell'incidente arrivavano a gran velocità polizia, pompieri, soccorsi, Guardia Nazionale e Protezione Civile, sui social network si moltiplicavano foto e video dell'orribile esplosione. Diversi cittadini infatti, hanno abbandonato la propria auto per mettersi in salvo, ma hanno ripreso con il cellulare la desolazione e il terrore dell'incidente, le fiamme e la colonna di fumo nero, le grida di paura e sorpresa.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA