Londra, un sopravvissuto piange in diretta e la reporter della Bbc lo abbraccia: «Un padre ha lanciato i suoi due figli da una finestra»

PER APPROFONDIRE: bbc, incendio, londra
Piange in diretta e la reporter della Bbc lo abbraccia: «Un padre ha lanciato i suoi due figli da una finestra»

di Federica Macagnone

La voce rotta dalla commozione. L'incredibile sforzo per ricostruire quello che ha visto davanti alle telecamere della Bbc. Un dolore incontenibile e l'abbraccio con la giornalista che non riesce a trovare parole per consolarlo.

Mahad Egal è uno dei sopravvissuti all'inferno di fuoco della Grenfell Tower a nord di Kensington. È visibilmente provato durante l'intervista, non riesce a credere a quello che ha visto. «Orribile» dice al microfono della giornalista della Bbc, Victoria Derbyshire. Poi un attimo di silenzio e le lacrime che non riesce più a contenere: «C'era gente che saltava dalle finestre. C'era un uomo che ha gettato due dei suoi bambini». La giornalista non esita, lo abbraccia in diretta. «Abbiamo visto tanto - continua Mahad - I nostri amici, i nostri familiari». Lei lo guarda mentre Mahad si porta le mani al viso e piange disperatamente. Gli appoggia la mano sulla spalla e dice: «Mi dispiace così tanto».

Quel gesto semplice, di vicinanza verso quell'uomo che ha perso tutto in una notte è stato accolto con un plauso dagli utenti del web che hanno lodato l'umanità dell'inviata. «Veramente commovente - ha scritto Jason Barron su Twitter - Mi levo il cappello per Victoria Derbyshire per la sua comprensione, la sua compassione visibile nell'abbraccio a quell'uomo». Jenny Studs, un'altra utente, ha twittato: «Sei stata incredibile con quest'uomo. Dio ti benedica Victoria».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Giugno 2017, 15:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Londra, un sopravvissuto piange in diretta e la reporter della Bbc lo abbraccia: «Un padre ha lanciato i suoi due figli da una finestra»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti