Lorenzo Orsetti, l'Isis: «Abbiamo ucciso un italiano in Siria»

PER APPROFONDIRE: isis, siria
Isis: «Abbiamo ucciso un italiano in Siria». Su Telegram la foto di Lorenzo Orsetti
L'Isis ha annunciato di aver «ucciso un crociato italiano in Siria», nel combattimenti a Baghuz. Su Telegram la foto della tessera sanitaria e della carta di credito di Lorenzo Orsetti, l'uomo ucciso.

La Jihad aveva minacciato vendetta per la strage delle moschee di Christchurch. In un post del 15 marzo condiviso su Telegram gruppi affiliati ad Al Qaida parlavano del massacro in Nuova Zelanda come di "guerra dei Crociati" contro i musulmani e promettevano di rispondere con il "linguaggio del sangue". Sul canale Telegram filo Isis Al-Asyaf Al Baghdadi, l'appello è "a versare il sangue dei Crociati", mentre altri siti citati dal Site incitano ad attaccare "le chiese" in segno di reciprocità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Marzo 2019, 13:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lorenzo Orsetti, l'Isis: «Abbiamo ucciso un italiano in Siria»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-03-20 18:33:43
......spero abbia venduto la pelle a caro prezzo....!
2019-03-19 13:10:15
i più coraggiosi e impavidi sono i leoni da tastiera puntoebasta!!!!
2019-03-19 10:25:52
Stamane visto ed udito in tv chi ammira , chi dice che era pur sempre attivita' contro la legge italiana.Altri che son tornati...si lamentano di essere indagati e suscettibili di azion egiudiziaria...vorrebbero invece riconoscimento e pure un tappeto rosso??
2019-03-19 07:31:48
che ricche ambizioni.. bravo!
2019-03-19 05:51:53
Le foto con artiglieria imbracciata spavaldamente sono uguali in tutte le fazioni in lotta..