Irlanda, referendum aborto: il sì vince con il 66,4%

PER APPROFONDIRE: aborto, irlanda, referendum
Irlanda, exit poll referendum aborto: sì al 68%
Il «sì» all'aborto in Irlanda vince con il 66,4%, mentre il «no» si attesta al 33,6%. Lo riferiscono i media irlandesi annunciando i risultati definitivi della consultazione. Gli irlandesi hanno scelto in larga maggioranza per la cancellazione dell'ottavo emendamento della Costituzione in base al quale sia la madre che il feto hanno «pari diritto alla vita».

Prima ancora che uscissero i risultati ufficiali il primo ministro Leo Varadkar, favorevole al «sì», ha twittato : «Sembra che abbiamo fatto la storia». Il voto ha profondamente diviso l'Irlanda cattolica, dove finora l'interruzione di gravidanza era possibile solo nei casi in cui la vita della madre è in pericolo, ma non in caso di stupro e incesto. Secondo i fautori del «sì», l'ottavo emendamento ostacolava le interruzioni di gravidanza anche quando vi erano gravi rischi per la madre. Più di 3,2 milioni di persone erano chiamate al voto, che ha registrato un alto tasso di partecipazione, superiore al 70% in alcune aree. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 25 Maggio 2018, 23:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Irlanda, referendum aborto: il sì vince con il 66,4%
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-05-27 09:01:02
L'aborto non viene ritenuto da chi ne fa ricorso una forma di contraccezione al pari del preservativo, come si riempiono la bocca i preti e quelli che ancora gli credono, ma come extrema ratio. Cari preghisti, se i vostri farmacisti non facessero ostacoli continui alla diffusione alla pillola del giorno dopo (e similari), gli aborti non ci sarebbero! Pregate di meno, pensate di più!
2018-05-27 01:14:54
Tutti hanno diritto a farsi la vita, anche un feto appena concepito perchè già albergato da uno spirito che proviene dal mondo spirituale. Un giorno queste madri assassine pagheranno il fio delle loro colpe nel mondo dell'aldilà.
2018-05-27 01:00:44
I favorevoli sono due terzi, curiosamente, la stessa percentuale del 1981 in italia.
2018-05-26 18:13:04
Evviva. Una vittoria travolgente alla faccia dei preti e dei bigotti e di quelli che adornano il loro no con disquisizioni filosofiche invece di attaccarsi al carro.
2018-05-26 14:02:16
Caro Nicolas-vi condivido pienamente il tuo pensiero, e pur non essendo un bigotto ho molti dubbi in un senso e nell'altro a proposito di tale pratica. Beato chi non ha perplessita'