Ritrovata viva dopo due settimane l'insegnante di yoga dispersa nella foresta

PER APPROFONDIRE: foresta, insegnante, yoga
Ritrovata viva dopo due settimane l'insegnante di yoga dispersa nella foresta
La famiglia e gli amici avevano rifiutato di interrompere le ricerche. E dopo due settimane la bellissima notizia: Amanda Eller è viva.

Da 16 giorni non si avevano più notizie dell'insegnante di yoga di 35 anni andata a fare un'escursione nella foresta delle Hawaii. Due settimane senza sapere più nulla dopo che la donna si era diretta, da sola, nella foresta della riserva Makawao. Le televisioni locali avevano seguito la storia per giorni e giorni e, proprio quando sembrava tutto perduto, ecco l'annuncio dei soccorritori. «L'abbiamo trovata nel letto di un torrente, stava muovendo le braccia verso il nostro elicottero» ha detto Chris Berquist, uno dei due uomini che ha individuato la donna in mezzo alla vegetazione. «Non è ferita, soltanto un po' di escoriazioni sulla pele a causa del sole. Ha perso le scarpe e per alcuni giorni ha camminato scalza».
 
 


Su Facebook sono state pubblicate le foto del salvataggio. Il gruppo "Findamanda" ha raccontato la vicenda attraverso i post delle persone che hanno contribuito al salvataggio.

Amanda Eller era scomparsa l'8 maggio scorso. Il suo fidanzato era stata l'ultima persona a vederla. Il SUV dell'insegnante di yoga era stato ritrovato nei pressi dell'area dove la donna si era diretta per l'escursione. Sarah Haynes, un'amica, ha raccontato i dettagli del salvataggio: «Un elicottero stava perlustrando la zona e, in un burrone a Twin Falls, ha localizzato Amanda. Era vigile e in buone condizioni fisiche, sapeva dove era e da quanto tempo si trovava lì. Una volta salita sull'elicottero - ha raccontato l'amica - ha chiamato il padre al telefono».

Acqua e piante, ecco come è sopravvissuta Amanda. La famiglia aveva fissato una ricompensa di 50 mila dollari: «È la mia anima gemella, è l'amore della mia vita e sento che lei è ancora là fuori», così aveva detto il suo fidanzato Benjamin Konkol, poche ore prima del ritrovamento. Per fortuna tutto è andato bene.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 25 Maggio 2019, 15:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ritrovata viva dopo due settimane l'insegnante di yoga dispersa nella foresta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-05-27 09:58:52
Ha fatto bene: meglio in una foresta che "in Iran" dove gli "Yoghi" sono "perseguitati" dai Pasdaran Islamisti mica dal Ranger Smith
2019-05-26 14:09:49
Il fidanzato era talmente innamorato, che l'ha lasciata andare sola soletta in mezzo alla foresta di una riserva senza nemmeno uno straccio di guida.
2019-05-25 21:50:08
Era andata a yogare...
2019-05-25 21:10:37
checcenefrega di una sbandata che si perde alle Hawaii?