Haiti, commando armato rapisce 17 missionari e bambini: escalation di sequestri

Domenica 17 Ottobre 2021
Haiti, commando armato rapisce 17 missionari e bambini: escalation di sequestri
1

Ad Haiti un gruppo armato ha rapito 17 missionari statunitensi, compreso dei bambini. La banda criminale, secondo un messaggio vocale inviato a varie missioni religiose, ha agito mentre i missionari evangelici stavano tornando a casa dopo avere costruito un orfanotrofio. Lo ha riferito l'associazione americana Christian Aid Ministries che per prima ha lanciato l'allarme chiedendo preghiere perché i banditi si ravvedano. 

 

Escalation di sequestri

Il messaggio della associazione riferisce che il direttore di campo della missione sta lavorando con l'ambasciata degli Stati Uniti. Un portavoce del governo americano ha ribadito che sono già attivati. «Il benessere e la sicurezza dei cittadini statunitensi all'estero è una delle massime priorità del Dipartimento di Stato».

I rapimenti ad Haiti sono ormai all'ordine del giorno dopo che il presidente Jovenel Moïse è stato colpito mortalmente nella sua residenza privata il 7 luglio, e dopo un terremoto di magnitudo 7,2 che ha colpito il sud-ovest di Haiti in agosto e ucciso più di 2.200 persone.

Dall'inizio di quest'anno si sono registrati ad Haiti 628 sequestri, tra cui 29 persone straniere di diverse nazionalità. I sequestri rappresentano ormai una fonte primaria di finanziamento delle bande armate. 

 

Ultimo aggiornamento: 15:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA