Germania, sei arresti per terrorismo: preparavano attentato ai mercatini di Natale

PER APPROFONDIRE: attentato, germania, terrorismo
Terrorismo, 6 arresti in Germania:  pianificavano attentato con armi  ed esplosivo a mercatini di Natale
Erano pronti a colpire al mercato di Natale a Hessen. La polizia tedesca ha arrestato sei rifugiati in 4 diverse città della Germania, stando a quanto riportano i media locali. I 6 uomini, secondo il procuratore di Stato Christian Hartwig, fanno parte di una cellula che stava pianificando un attentato con armi ed esplosivo.

Il piano era colpire gli affollati mercatini di Natale nello stato di Hessen, quella in cui si trova Francoforte, ma era ancora in fase di pianificazione. I sei uomini erano arrivati in Germani con false identità a più riprese tra la fine del 2014 e il 2015.

A indicare la cellula agli investigatori sarebbero stati altri rifugiati: in questi giorni l'attenzione delle forze dell'ordine resta alta, a poco meno di un anno dalla strage del 19 dicembre scorso, al mercato di Natale di Breitscheidplatz a Berlino dove morirono 12 persone, tra cui l'italiana Fabrizia Di Lorenzo, e diverse rimasero ferite.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Novembre 2017, 13:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Germania, sei arresti per terrorismo: preparavano attentato ai mercatini di Natale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-11-22 05:41:46
Compiono attentati anche nel corso delle "loro "festivita' , se sono di correnti o riti diversi.Religione a pretesto di contese politiche economiche che poi trovano volenterosi attivisti inconsapevoli, puri sadici.
2017-11-21 21:39:58
Ora che la Germania torna al voto, AFD prenderà il 20%... Il tutto grazie alla politica buonista di sinistra!...
2017-11-21 20:16:49
donannnn "mi[ti] correggo" si scrive München e non Monaco di baviera
2017-11-21 17:56:26
... la germania senza governo ma con tante risorse s'incammina sulla via del golgota, della decadenza e della disintegrazione.. o si rivota in fretta e bene o si muore..
2017-11-21 17:48:33
Refugees welcome, avevano scritto nei cartelli, alle stazioni di arrivo... Male che si vuole non duole.