Covid in Germania, 28.000 casi in un giorno. Gli scienziati: «Prolungare lo stato di emergenza»

Lo stato di emergenza in Germania dovrebbe finire il 25 novembre

Giovedì 28 Ottobre 2021
Covid in Germania, 28.000 casi in un giorno. Gli scienziati: «Prolungare lo stato di emergenza»

La Germania torna a fare i conti con il Covid: sono infatti saliti a 28.037 i nuovi contagi registrati in 24 ore. Una settimana fa i casi quotidiani erano a 16.077. L'incidenza per 100mila abitanti su 7 giorni, rende noto il Robert Koch Institut, sale pertanto a 130,2 dal 118,0 di ieri. Una settimana fa era a 85,0. I decessi delle ultime 24 ore sono stati 126, contro i 67 di una settimana fa.

Contagi Covid, è boom nell'Est Europa: allarme per colf e badanti. Pregliasco: «Controlli alle frontiere»

Le nuove infezioni sono in costante aumento da metà ottobre. I malati in terapia intensiva sono aumentati del 15% ogni settimana. Il capo della Federazione ospedaliera tedesca (DKG), Gerald Gass ha detto che potrebbero arrivare a 3.000 persone in terapia intensiva in due settimane. «Anche quando gli ospedali potrebbero occuparsene, potrebbe non essere più possibile», ha spiegato Gass.

L'esperto di salute Karl Lauterbach ha fatto sapere che elevare o meno le misure di sicurezza come l'uso delle mascherine si baserebbe sullo scenario previsto in primavera. Lo stato di emergenza legato alla pandemia finisce il 25 novembre. L'ipotesi al vaglio è consentire di prolungare misure di protezione. La spinta arriva dalla maggior parte degli scienziati.

Russia - Nel corso delle ultime 24 ore in Russia sono stati rilevati 40.096 nuovi casi e 1.159 decessi provocati dalla malattia, i numeri più alti di casi e morti finora registrati in un giorno nel Paese dall'inizio dell'epidemia: lo riporta la Tass citando i dati del centro operativo anticoronavirus.

Covid, Pregliasco: «Con il freddo colpo di coda anche in Italia. Sottovariante Delta plus più contagiosa del 10%»

Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre, 10:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA