Francia, 15enne spara e uccide il professore al grido di "Allahu Akbar"

PER APPROFONDIRE: omicidio, professore, terrorismo
Terrore in una scuola, 15enne spara e uccide il professore al grido di "Allahu Akbar"
Ancora paura terrorismo in Francia dopo le terribili vicende di Charlie Hebdo e degli attentati di Parigi.



Un 15enne, al grido di "Allahu Akbar", ha sparato e ucciso il professore di fisica a colpi di pistola nel liceo della cittadina di Chalons - en - Champagne. Il piano era stato messo a punto da tempo: dopo l'omicidio avrebbe rubato la macchina dell'insegnante e si sarebbe andato a schiantare contro il commissariato di polizia, per morire come martire.



Niente, però, è andato come previsto. Uscito dall'aula dove si stava svolgendo la lezione di fisica per andare ad uccidere la vittima inizialmente designata, la prof di francese, ha cambiato idea ed è tornato indietro a sparare all'ignaro professore di fisica.



Ma poi non ce l'ha fatta a portare a termine il piano. Invece, ha lasciato il cadavere del professore in classe davanti ai compagni attoniti ed è andato dritto a telefonare alla polizia per autodenunciarsi.



Le forze dell'ordine ora stanno indagando su come si sia avvicinato al terrorismo e chi lo abbia plagiato.

Martedì 13 Ottobre 2015, 21:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Francia, 15enne spara e uccide il professore al grido di "Allahu Akbar"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2015-10-15 08:46:57
era "ancora" incensurato? ma l'arma giocattolo aveva la canna di colore rosso (almeno qui dicono che sia importante per distinguerla dalla vera: sono riproduzioni) comunque se la beccava in un occhio?
2015-10-14 19:54:52
Nessun morto.L'insegnante è lievemente ferita alla mano dai colpi sparati dal "terrorista" con una pistola giocattolo (palline di plastica).Dopo aver sparato il "gihadista" ha chiamato la polizia.
2015-10-14 13:48:25
quello è 100% francese
2015-10-14 13:04:29
l'ho letto anch'io, ma penso il pensiero conti più dei fatti.
2015-10-14 12:46:43
Avrà detto "il est là, là bas". Un cittadino che ha terminato un ciclo di studi è integrato, sicuro.