Mercoledì 21 Agosto 2019, 09:21

Epstein, rivelazione choc «Tre dodicenni in regalo da violentare per una notte»

Jeffrey Epstein
NEW YORK Tre bambine di dodici anni da abusare per una notte: questo secondo la testimonianza di Virginia Roberts Giuffrè è stato un regalo di compleanno che Jeffrey Epstein avrebbe ricevuto da uno dei suoi amici francesi. A procurarle sarebbe stato il fotografo Jen Luc Brunel, che le aveva comperate a Parigi da coppie di poveri genitori, felici di intascare il compenso, e incoraggiati dalle promesse di una futura carriera di fotomodelle che il fotografo avrebbe aperto per loro. Brunel avrebbe provveduto a far rilasciare i passaporti e i visti e a imbarcare le ragazze per un volo di sole 24 ore, notte di abusi compresa. La Roberts è oggi una donna 35enne, sposata e con tre figli in Australia, dove ha preso il nome di Giuffrè.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Epstein, rivelazione choc «Tre dodicenni in regalo da violentare per una notte»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2019-08-22 17:00:53
negarlo con pollici versi con cambia la realtà, anzi.
2019-08-22 15:56:44
anche in Italia si procacciavano giovani ragazze per solazzare il potente di turno, non ricordate?
2019-08-22 15:01:24
Mi sa tanto che aveva numerosi procacciatori...e mediatori..
2019-08-22 00:40:18
.....ma stupide cosi...'>
2019-08-22 00:05:20
Fa scandalo perché sono francesi, ma nel terzo mondo è ancora la regola ( o quasi).