Egitto, sale il bilancio delle vittime del kamikaze in bicicletta: 3 agenti morti e 4 feriti

Martedì 19 Febbraio 2019 di Alix Amer
I poliziotti mentre tentano di bloccare il kamikaze in bicicletta
1

È di tre agenti di polizia uccisi e altri quattro feriti il bilancio dell’esplosione di un ordigno nella capitale egiziana nei pressi di Khan el-Khlili, una delle principali attrazioni turistiche della città e dietro la famosa e importante Università di al-Azhar. A darne notizia è stato il ministero dell’Interno egiziano, precisando che un sospetto era in fuga in bicicletta, inseguito da un agente e un ufficiale che lo ricercavano perché considerato responsabile di aver piazzato una bomba la scorsa settimana nei pressi del luogo di stazionamento di un presidio di sicurezza vicino alla moschea di al-Istekama, a Giza. L’ordigno era stato disinnescato con getti d’acqua e artificieri. Da quel momento gli uomini della sicurezza erano sulle sue tracce, alcune telecamere lo aveva ripreso in giro per il Cairo sulla bicicletta con un grosso zaino sulle spalle, un cappellino e una mascherina bianca antismog che gli serviva per coprire il viso.

Attentatore inseguito da polizia si fa saltare in aria al Cairo: tre morti, due sono agenti

Ieri sera i poliziotti lo hanno individuato e fermato, a quel punto l’uomo si è fatto esplodere. Una telecamera piazzata sulla strada ha ripreso gli ultimi attimi. Poi il buio. Il terrorista è stato identificato come Hassan Abdullah, 37 anni. Una quantità enorme di esplosivo è stata trovata nell’abitazione dell’uomo durante la perquisizione: alcuni ordigni avevano anche un timer.

A quel punto è stata evacuata la zona e i palazzi vicini, l’operazione è andata avanti per tutta la notte. Il ministro della Salute, Hala Zayed, si è recata immediatamente nell’ospedale Al-Hussein University per verificare lo stato di salute dei feriti (tra loro un thailandese di 25 anni che studia all’università di al-Azhar e un bambino). Mentre Khalid Mujahid, portavoce del Ministero della Salute e della Popolazione, ha detto che le lesioni vanno da fratture a ferite da schegge in diverse parti del corpo, «tutti i feriti stanno ricevendo la necessaria assistenza medica».
 

Ultimo aggiornamento: 11:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA