Coronavirus, morti almeno 5 passeggeri della nave da crociera Diamond Princess: ultima vittima è donna di 70 anni

Venerdì 28 Febbraio 2020
Coronavirus, morti almeno 5 passeggeri della Diamond Princess: ultima vittima è donna di 70 anni

Una donna di 70 anni è il quinto passeggero della nave da crociera Diamond Princess a morire a causa del coronavirus, ha detto venerdì il ministero della Sanità giapponese.

Un importante consigliere del governo giapponese ha detto alla CNN - che riporta la notizia - che le misure di quarantena adottate sulla Diamond Princess, (attraccata al largo di Yokohama per due settimane) potrebbero aver permesso a ulteriori infezioni di diffondersi tra l'equipaggio e i passeggeri della nave.
 


La nave da crociera di proprietà americana fu messa in quarantena dal Giappone dopo che fu scoperto a bordo un focolaio di coronavirus.
 
 

Almeno 705 persone hanno contratto il virus durante la quarantena. Per un certo periodo, la nave ebbe la più grande concentrazione di casi al di fuori della Cina continentale, dove si ritiene che il virus abbia avuto origine.

Il Giappone ha ora confermato 10 morti per coronavirus.

 

È morto anche un britannico che si trovava a bordo della nave da crociera Diamond Princess e che era stato trovato positivo al coronavirus. Lo riferisce l'agenzia giapponese Kyodo. Il Foreign Office non ha ancora commentato.  Si tratta del primo cittadino britannico vittima dell'epidemia.

Il Foreign Office ha fatto sapere a caldo di star controllando la notizia, ma la conferma del ministero della Sanità del Giappone toglie ogni dubbio. La viceministra britannica della Sanità, Jo Churchill, ha da parte sua confermato alla Bbc di essere stata informata fin da ieri che l'uomo - un anziano, a quanto se ne sa - era «in condizioni molto, molto precarie». «I miei pensieri sono per la sua famiglia in questo momento», ha aggiunto Churchill, a nome anche del governo.

Ultimo aggiornamento: 29 Febbraio, 10:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA