Vaccini, Colombia autorizza test siero anti Covid di Inovio. In corso gli studi di fase 3 di Innovate

Martedì 12 Ottobre 2021
Vaccini, Colombia autorizza test siero anti Covid di Inovio. In corso gli studi di fase 3 di Innovate

In Colombia è arrivata l'autorizzazione delI'Istituto nazionale di sorveglianza degli alimenti e dei farmaci (Invima) ai test del vaccino i Inovio "Innovate".  Lo rende noto un comunicato dell'azienda farmaceutica. «Lo studio del segmento globale di fase 3 di Innovate valuterà l'efficacia di INO-4800 (il nome tecnico del vaccino) in un regime a due dosi (2,0 mg per dose), somministrato a un mese di distanza, in una randomizzazione 2 a 1 in uomini e donne non in gravidanza, di età superiore ai 18 anni», ha affermato la società nel comunicato. Inovio è un'azienda farmaceutica biotecnologica dedicata alla produzione di farmaci a DNA progettati per curare e proteggere le persone da malattie infettive e cancro, tra le altre patologie.

Senza Green pass il 40 per cento dei portuali: lo scalo di Trieste rischia il blocco

La società con sede negli Stati Uniti ha spiegato sta lavorando con Advaccine Biopharmaceuticals Suzhou Co. (Advaccine) nella fase 3 del vaccino anticovid in diversi paesi, con un focus su America Latina, Asia e Africa, e ha recentemente ricevuto l'autorizzazione a condurre sperimentazioni anche in Brasile, Filippine e Messico. « Con i tassi di COVID-19 che continuano ad aumentare in molte aree e con le continue limitazioni all'accesso ai vaccini in molti paesi a livello globale, siamo grati alle molteplici autorità sanitarie che stanno supportando i nostri sforzi per far progredire la valutazione dell'efficacia del nostro vaccino Covid-19», ha affermato Joseph Kim, presidente e amministratore delegato di Inovio. «Se approvato, INO-4800 è ben posizionato per supportare gli sforzi di vaccinazione in Colombia e oltre».

Venezuela riapre le frontiere terrestri con la Colombia

Ultimo aggiornamento: 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA