Covid, in Cina vaccinate 1 miliardo di persone: 71% di copertura nazionale

Giovedì 16 Settembre 2021
Covid, in Cina vaccinate 1 miliardo di persone: 71% di copertura nazionale

In Cina sono oltre 1 miliardo le persone immunizzate con il vaccino contro il Covid-19una copertura della popolazione del 71%, per un totale di 2,16 miliardi di dosi. Lo ha riferito Mi Feng, portavoce della Commissione sanitaria nazionale, fornendo gli aggiornamenti relativi a mercoledì 15 settembre. La Cina, il Paese più popoloso del mondo, conta 1,411 miliardi di abitanti.  Nel frattempo ieri in Cina continentale ieri sono stati segnalati 49 nuovi casi di Covid-19 a trasmissione locale, di cui 48 nella provincia del Fujian e uno nello Yunnan. Lo ha reso noto oggi la Commissione Sanitaria Nazionale nel consueto bollettino quotidiano. Quest'ultima ha anche dato segnalazione di 31 nuovi casi importati, di cui 22 nello Yunnan, 3 nel Guangdong, 2 ciascuno a Shanghai e nel Sichuan e uno per provincia nello Zhejiang e nello Shandong.

Cina, banca dei semi conserva oltre 10 mila specie diverse

Non vi sono stati nuovi casi sospetti né ulteriori decessi correlati alla malattia. Alla fine di ieri il totale dei casi importati nella Cina continentale ammontava a 8.732, tra i quali 8.138 dimessi dagli istituti in cui erano in cura dopo essersi ripresi e 594 pazienti tuttora ricoverati. Non sono stati segnalati decessi tra i casi importati. Il totale dei contagi confermati in Cina continentale al 15 settembre ha raggiunto quota 95.493, con 877 pazienti ancora in terapia, 4 dei quali in condizioni gravi. Nel complesso i dimessi a seguito di guarigione in Cina continentale sono 89.980, con il numero dei decessi causati dal nuovo Coronavirus stabile a quota 4.636. Ieri sono emersi 13 nuovi asintomatici, tutti provenienti dall'esterno. Il totale degli asintomatici sotto osservazione medica era invece pari a 373, di cui 358 importati. 

 

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 11:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA