Trascinata in strada per i capelli: urla atroci, il poliziotto guarda e non interviene

PER APPROFONDIRE: cina
Trascinata in strada per i capelli: il vigile guarda e non interviene
Una donna viene trascinata in strada per i capelli da un uomo tra urla strazianti di dolore. Attorno a loro passano auto e persone, e persino un vigile che segue la coppia da molto vicino senza fare assolutamente nulla per porre fine alla scena. Il video, girato in una strada cinese, è diventato oggetto di discussione sui social d'Oriente in particolar modo per l'atteggiamento dell'uomo in divisa. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Agosto 2016, 16:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trascinata in strada per i capelli: urla atroci, il poliziotto guarda e non interviene
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-08-22 10:35:43
forse prima di intervenire doveva chiamare via radio i "superiori" a scanso di accuse di:"abuso di potere"
2016-08-22 09:51:21
forse il poliziotto cinese è un po' cinico? o magari teme che "separando" i due "litiganti" questi si ri- mettano insieme contro di lui? a volte succede come ai "caschi blu' " che poi vengono "magnati " come a Kindu' (cosi' almeno succedeva nel 1961 coi Simba di Lumumba )
2016-08-22 09:41:19
@ Meo82. Si,forse e' cosi',magari SE la Sig.ra gli mostrava un rotolino di yuan....interveniva ?!
2016-08-22 09:27:04
dice il saggio: "fLa moglie e maLito non metteLe il dito" e "l'ultimo chiuda la poLta"
2016-08-22 09:23:54
Magari hanno la legge come in Italia, stante la nota corruzione endemica all'estabilishment cinese tanto quanto a quello italiano, la stessa legge che ha permesso al rapitore pedofilo indiano di farla franca, perchè il reato non si è consumato, ovvero il poliziottodovrebbe perder di vista la coppia prima che possa configurarsi reato di maltrattamento, se interviene subito impedisce il reato e quindi il marito violento diviene non condannabile...