Carlo e Camilla a Parigi, l'incontro con Macron e la cena a Versailles: 150 vip, anche Mick Jagger, Arnault e Hugh Grant

Chef stellati e ospiti illustri per il gran galà di stasera: vietato servire il foie gras, la specialità francese che Carlo ha notoriamente evitato per il benessere degli animali

Mercoledì 20 Settembre 2023 di Veronica Cursi
Carlo e Camilla a Parigi, l'incontro con Macron e la cena a Versailles: 150 vip, anche Mick Jagger, Arnault e Hugh Grant

La Francia stende il tappeto rosso per Carlo e Camilla. Il re e la regina sono atterrati all'aeroporto parigino di Orly per la prima visita ufficiale in Francia del sovrano britannico. La coppia reale è stata accolta dalla premier, Elisabeth Borne. Mentre il presidente Emmanuel Macron e la première dame, Brigitte, hanno atteso i reali britannici per sfilare insieme sugli Champs-Elysées, fra rigide misure di sicurezza, in attesa della sontuosa cena di gala che stasera ospiterà il sovrano inglese nel Salone degli Specchi della Reggia di Versailles.

La visita al milite ignoto

Re Carlo ed Emmanuel Macron sono rimasti in assoluto raccoglimento davanti alla tomba con la fiamma del Milite Ignoto sotto l'Arco di Trionfo.

Un omaggio di entrambi ai milioni di morti della Prima guerra mondiale. Sono stati intonati God Save the King e la Marseillaise, gli inni dei due Paesi, poi nel cielo sono sfrecciate la Patrouille de France e le Red Arrows, la pattuglia acrobatica della Royal Air Force.

 

La visita di 3 giorni

I reali britannici sono stati invitati alla cena a Palazzo come parte della loro visita di Stato, in programma a marzo ma rinviata a causa delle proteste contro la riforma pensioni del presidente francese Macron. Il viaggio di Carlo e Camilla durerà tre giorni, dal 20 al 22 settembre, con una sosta a Parigi e a Bordeaux. La Francia accoglierà i sovrani inglesi con l'obiettivo di rafforzare i legami con la Gran Bretagna.

La cena di Versailles

Il viaggio di Carlo e Camilla è iniziato con una cerimonia commemorativa e la deposizione di una corona all’Arco di Trionfo nella capitale francese, poi l'incontro con i membri dell'Assemblea Nazionale e del Senato. L'elegante cena a Versailles si terrà stasera nella Sala degli Specchi, dove era stata ospitata anche Elisabetta II nel 1972 dall'allora presidente francese Georges Pompidou.

Gli ospiti vip

Lunga la lista degli ospiti vip presenti. Al banchetto di stasera a Versailles include il frontman dei Rolling Stones Mick Jagger e il multimiliardario francese Bernard Arnault, l'uomo più ricco del mondo. Gli organizzatori hanno invitato una serie di celebrità a mangiare e bere con il re Carlo e la regina Camilla nella sontuosa Sala degli Specchi, uno spazio progettato per riflettere l'onnipotenza del Re Sole, Luigi XIV. Il re del rock Jagger, 80 anni, viaggerà dalla sua dimora signorile – il Château de Fourchette (Fork House) nel dipartimento dell'Indre-et-Loire – per la sera. Il magnate degli affari Arnault, 74 anni, possiede ville di lusso a Parigi e Bordeaux ed è a capo del conglomerato di beni di lusso LVMH, che comprende marchi come Louis Vuitton e Christian Dior. E' considerato ad oggi l'uomo più ricco del mondo, con la sua fortuna stimata da Forbes in 178 miliardi di sterline. Nel 2012 è stato nominato Cavaliere Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico "per i servizi resi alle imprese" dalla defunta Regina Elisabetta II.


Tra gli attori franco-britannici presenti nella lista dei 150 invitati figurano Charlotte Gainsbourg, 52 anni, ed Emma Mackey, 27 anni, della serie Netflix 'Sex Education'. Sarà presente anche l'attore Hugh Grant, 63 anni, che possiede una casa in Francia. L'attore ha già scherzato dicendo che è veramente felice solo quando è in Francia. Tra le personalità dello sport invitate figurano l'ex allenatore dell'Arsenal Arsène Wenger, 73 anni, e l'asso centrocampista Patrick Vieira, 47 anni, insieme all'ex attaccante del Chelsea e della Costa d'Avorio, Didier Drogba, 45 anni.

Il menu: vietato il foie gras

Gli ospiti glamour possono aspettarsi il meglio della cucina francese, con gli chef stellati Michelin Yannick Alléno, Anne-Sophie Pic e Pierre Hermé che supervisionano il menu, che ha dovuto ricevere il timbro di approvazione reale. Agli chef è stato vietato di servire il foie gras, una specialità francese che Charles ha notoriamente evitato per motivi di benessere degli animali, e che il re avrebbe fornito un elenco rigoroso di richieste culinarie per il pasto. Ci saranno, tuttavia, moltissimi funghi serviti al re e alla regina, che sono i preferiti perché "ricordano loro la defunta regina, Elisabetta II", ha detto una fonte del governo francese.

Parlerà in inglese e francese


Nella loro prima visita nel Paese come Re e Regina, Carlo, 76 anni, e Camilla, 74 anni, divideranno il loro tempo tra Parigi e Bordeaux. Oltre alla cena stellata di stasera, Carlo e Camilla hanno 21 impegni di alto profilo da aspettarsi in soli tre giorni. L'elemento più importante dell'itinerario di Carlo sarà probabilmente il suo discorso al Senato francese, il primo da parte di un reale britannico in cui parlerà sia in inglese che in francese.


Mentre Carlo si rivolge a senatori e membri dell'Assemblea nazionale, Camilla si unirà a Madame Macron per lanciare un nuovo premio letterario franco-britannico alla Bibliothèque Nationale de France. Le coppie incontreranno poi una serie di gruppi sportivi della comunità e stelle dello sport mentre la Francia ospita la Coppa del mondo di rugby e si prepara ad ospitare le Olimpiadi il prossimo anno. Dopo aver viaggiato a Bordeaux, il Re e la Regina incontreranno gli operatori dei servizi di emergenza e le comunità colpite dagli incendi di Bordeaux nel 2022, illustrando come affrontare il cambiamento climatico. Nella regione il Re incontrerà anche il personale militare britannico e francese e parteciperà a una GRANDE campagna in cui verranno presentate le imprese britanniche e francesi. Concludendo la loro visita ricca di impegni, faranno una gita in un vigneto biologico prima di tornare in Scozia dove hanno trascorso l'estate.
 

Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci